Site icon allacucinadellelanghe

Involtini primavera

involtini-primavera

involtini-primavera

La primavera è finalmente arrivata e con essa anche la voglia di assaporare piatti freschi e leggeri, che siano in grado di riflettere i colori e i profumi di questa bellissima stagione. Gli Involtini primavera sono proprio la soluzione perfetta per soddisfare questa esigenza culinaria!

Gli Involtini primavera sono una specialità della cucina asiatica, in particolare della cucina cinese, come ci spiega anche puglicom24.it. Sono caratterizzati da una sfoglia croccante e friabile, che avvolge un ripieno di verdure saporite e croccanti. La loro forma cilindrica e il loro colore dorato richiamano i fiori che sbocciano in primavera, rendendoli un piatto perfetto per celebrare questa stagione.

La ricetta degli Involtini primavera prevede l’utilizzo di ingredienti freschi e di stagione, come carote, cavolo cappuccio, germogli di soia e funghi. Questo mix di verdure conferisce al piatto un sapore equilibrato e una consistenza croccante, donando un’esplosione di freschezza ad ogni morso.

Per preparare gli Involtini primavera, iniziate dalla preparazione del ripieno. Tritate finemente una carota e un pezzetto di cavolo cappuccio e metteteli da parte. In una padella antiaderente, fate rosolare una cipolla tritata con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete le verdure tritate, i germogli di soia e i funghi tagliati a fettine sottili. Saltate il tutto a fuoco medio per qualche minuto, fino a quando le verdure saranno appena appassite. Aggiustate di sale e pepe e spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare il ripieno.

Nel frattempo, prendete delle sfoglie di pasta brick (disponibili nei supermercati o nei negozi di alimentari asiatici) e tagliatele a strisce larghe circa 3 centimetri. Posizionate una porzione di ripieno sulla parte superiore di ogni striscia di pasta, facendo attenzione a non esagerare con la quantità. Arrotolate la sfoglia intorno al ripieno, sigillando bene i bordi. Ripetete l’operazione fino ad esaurire gli ingredienti.

Una volta pronti gli involtini, scaldate abbondante olio in una padella capiente. Quando l’olio sarà caldo, friggete gli involtini, pochi alla volta, fino a quando saranno dorati e croccanti. Scolateli su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

Gli Involtini primavera sono deliziosi serviti caldi, accompagnati da una salsa agrodolce o da una salsa di soia. Sono perfetti come antipasto, da gustare tra una chiacchiera e l’altra con gli amici, ma possono essere anche un ottimo secondo piatto, da abbinare a un contorno di riso basmati o di noodles.

Questa ricetta degli Involtini primavera è perfetta per celebrare la primavera e godere di una gustosa e sana alternativa agli snack tradizionali. Provate a prepararli in casa e lasciatevi conquistare dal loro gusto fresco e croccante. Buon appetito!

Exit mobile version