Primi

Crema di piselli

Crema di piselli

La cremosa e vellutata crema di piselli è un vero e proprio inno alla primavera, un piatto che racchiude in sé tutto il fresco e il sapore dei prodotti di stagione. Ma la sua storia è molto più antica di quanto si possa immaginare. Risalente addirittura all’antica Roma, il consumo di piselli era già diffuso tra i contadini e i nobili, che ne apprezzavano il gusto delicato e la consistenza morbida. Nel corso dei secoli, questa pianta ha affascinato chef e cuochi di tutto il mondo, che hanno saputo reinventarla in mille modi diversi. La crema di piselli è diventata così una delle ricette più amate e versatili nella cucina contemporanea, perfetta per arricchire i menù di primavera e regalare un tocco di freschezza ad ogni boccone.

Crema di piselli: ricetta

Gli ingredienti per preparare la crema di piselli sono semplici e facilmente reperibili. Occorre avere a disposizione 500 grammi di piselli freschi o surgelati, 1 cipolla piccola, 1 spicchio d’aglio, 500 ml di brodo vegetale, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale e pepe a piacere.

Per la preparazione, iniziate sbucciando e tritando finemente la cipolla e l’aglio. In una pentola capiente, scaldate l’olio extravergine di oliva a fuoco medio e aggiungete la cipolla e l’aglio tritati. Fate soffriggere il tutto finché la cipolla non diventa traslucida.

A questo punto, aggiungete i piselli alla pentola e mescolate bene per far insaporire il tutto. Versate poi il brodo vegetale e portate ad ebollizione. Riducete quindi la fiamma e lasciate cuocere per circa 15-20 minuti, finché i piselli non diventano morbidi.

Una volta che i piselli sono cotti, utilizzate un frullatore ad immersione per frullare il composto fino a ottenere una consistenza liscia e vellutata. Se preferite una consistenza più densa, potete aggiungere meno brodo vegetale.

Infine, assaggiate e aggiustate di sale e pepe a vostro piacimento. La crema di piselli è pronta per essere servita. Potete guarnirla con un filo d’olio extravergine di oliva e qualche fogliolina di menta fresca per un tocco di freschezza in più. Buon appetito!

Possibili abbinamenti

La crema di piselli è un piatto versatile che si presta ad essere abbinato in molti modi diversi. Partendo dai cibi, potete servire la crema di piselli come antipasto, accompagnata da crostini di pane o grissini. Potete anche utilizzarla come condimento per primi piatti, come ad esempio con la pasta, magari aggiungendo qualche gambero o scaglie di parmigiano per arricchire il gusto. Un altro abbinamento delizioso è con il pesce, ad esempio accompagnando un filetto di branzino o un salmone alla griglia con la crema di piselli. Inoltre, la crema di piselli può essere utilizzata come base per una zuppa o una vellutata, magari arricchita con scaglie di formaggio o croutons croccanti. Passando alle bevande, la crema di piselli si abbina bene sia con vini bianchi freschi e aromatici come il Sauvignon Blanc o il Vermentino, che con vini rossi leggeri come il Pinot Noir o il Valpolicella. Se preferite le bevande analcoliche, potete accompagnare la crema di piselli con un’acqua frizzante o con un succo di agrumi fresco per un contrasto di sapori. In conclusione, la crema di piselli è un piatto versatile che può essere abbinato a molti altri cibi e bevande, permettendovi di creare menu equilibrati e gustosi.

Idee e Varianti

Oltre alla versione classica, esistono molte varianti della crema di piselli che possono arricchire e dare una nuova dimensione di gusto a questo piatto. Ecco alcune idee rapide e discorsive:

1. Crema di piselli e menta: Aggiungi qualche foglia di menta fresca durante la cottura dei piselli e frulla tutto insieme per ottenere una crema fresca e profumata.

2. Crema di piselli e pancetta croccante: Aggiungi cubetti di pancetta croccante alla crema di piselli per un tocco di sapore affumicato e una consistenza croccante.

3. Crema di piselli e formaggio di capra: Aggiungi qualche cucchiaio di formaggio di capra alla crema di piselli per un sapore più deciso e una consistenza cremosa.

4. Crema di piselli e zenzero: Aggiungi un pizzico di zenzero fresco grattugiato alla crema di piselli per un tocco piccante e speziato.

5. Crema di piselli e curry: Aggiungi un cucchiaino di curry in polvere alla crema di piselli per un sapore esotico e leggermente piccante.

6. Crema di piselli e zenzero e cocco: Aggiungi un pizzico di zenzero fresco grattugiato e un po’ di latte di cocco alla crema di piselli per un sapore tropicale e cremoso.

7. Crema di piselli e peperoni: Aggiungi peperoni arrostiti e pelati alla crema di piselli per un sapore più intenso e un colore vivace.

Queste sono solo alcune delle tante varianti della crema di piselli che puoi provare. Sperimenta e lascia libera la tua fantasia in cucina!

Potrebbe anche interessarti...