Secondi

Roast beef all’inglese

Roast beef all'inglese

Il roast beef all’inglese: una delle icone culinarie britanniche che ha conquistato i palati di tutto il mondo. Ma sapete da dove ha origine questa prelibatezza? Le sue radici affondano nel Regno Unito del XVIII secolo, quando il consumo della carne di manzo divenne sempre più diffuso e apprezzato. La storia racconta di un’epoca in cui i contadini inglesi allevavano bovini di razza pregiata e, per celebrare l’abbondanza e la prosperità della loro terra, decidettero di preparare un piatto speciale: il roast beef. Questa delizia carnivora era simbolo di ospitalità e raffinatezza, e ben presto divenne un piatto di grande prestigio consumato nelle ricche dimore e nelle tavole di famiglie nobili. Il roast beef all’inglese rappresenta ancora oggi un’esperienza culinaria senza tempo, che unisce tradizione e gusto in un’unica ricetta impeccabile.

Roast beef all’inglese: ricetta

Il roast beef all’inglese è un piatto classico e delizioso che richiede pochi ingredienti ma una preparazione accurata. Per preparare questa prelibatezza, avrai bisogno di un pezzo di manzo di qualità, preferibilmente di taglio magro come il filetto o la coscia. Saranno necessari anche sale, pepe nero macinato, olio d’oliva e rosmarino fresco.

Per iniziare, preriscalda il forno a 220°C. Assicurati che il pezzo di carne sia a temperatura ambiente, quindi strofinalo con sale e pepe su tutti i lati per insaporire la carne. Scalda una padella antiaderente a fuoco medio-alto e aggiungi un filo d’olio d’oliva. Sear la carne da tutti i lati per circa 2-3 minuti per ottenere una crosta dorata.

Trasferisci il roast beef in una teglia da forno e aggiungi qualche rametto di rosmarino fresco sopra la carne. Metti la teglia nel forno preriscaldato e cuoci il roast beef per circa 15 minuti per ogni 500 grammi di carne, per una cottura media-rara. Se preferisci la carne più cotta, aumenta il tempo di cottura di qualche minuto.

Una volta cotto, togli il roast beef dal forno e lascialo riposare per almeno 10-15 minuti prima di affettarlo. Questo permette ai succhi di distribuirsi uniformemente nella carne, rendendola più succulenta e tenera.

Il roast beef all’inglese è perfetto da servire con patate arrosto croccanti, verdure alla griglia o una salsa di accompagnamento come la salsa di senape o il gravy. Goditi questa gustosa specialità britannica con la sua tenerezza e sapore eccezionali.

Abbinamenti possibili

Il roast beef all’inglese è un piatto dalla versatilità incredibile, che si abbina perfettamente a una vasta gamma di cibi, bevande e vini. La sua ricchezza e succulenza si sposano alla perfezione con una varietà di sapori e testure.

Per quanto riguarda gli abbinamenti con altri cibi, il roast beef si sposa bene con contorni ricchi e saporiti come le patate arrosto croccanti, le carote glassate al miele, i piselli freschi o le verdure alla griglia. Puoi anche servirlo con una salsa di accompagnamento come la salsa di senape, il gravy o una salsa al vino rosso per esaltare ancora di più i sapori.

Per quanto riguarda le bevande, il roast beef si abbina bene con birre scure come le porter e le stout, che offrono un contrasto interessante ai sapori intensi della carne. Inoltre, il roast beef si abbina bene anche con vini rossi strutturati come il Cabernet Sauvignon, il Merlot o il Syrah, che completano il sapore della carne.

Se sei un amante delle bevande analcoliche, puoi abbinare il roast beef con un’acqua tonica aromatizzata o una limonata alla menta per una fresca esplosione di sapori.

Inoltre, il roast beef all’inglese è perfetto anche per realizzare deliziosi panini o sandwich. Puoi servirlo su una baguette croccante con insalata fresca, pomodori e maionese per un pranzo veloce e gustoso.

In conclusione, il roast beef all’inglese offre un’ampia gamma di possibilità di abbinamento con altri cibi, bevande e vini. Sperimenta e trova la combinazione che più ti piace e goditi questa deliziosa specialità britannica in tutte le sue sfumature di gusto e sapore.

Idee e Varianti

Oltre alla classica versione tradizionale del roast beef all’inglese, ci sono anche alcune varianti gustose che puoi provare per rendere ancora più interessante questo piatto.

Una delle varianti più popolari è il roast beef con crosta di erbe aromatiche. In questa versione, si spalma una miscela di erbe fresche tritate, come rosmarino, timo, salvia e prezzemolo, sulla superficie del roast beef prima di cuocerlo. Questo conferisce una crosta fragrante e un sapore erbaceo alla carne.

Un’altra variante del roast beef è il Wellington di manzo, ispirato alla celebre preparazione di carne Wellington. In questa versione, il roast beef viene avvolto in un involucro di pasta sfoglia con una farcia di funghi, cipolle e paté. Successivamente, viene cotto nel forno fino a quando la pasta sfoglia diventa dorata e croccante.

Se preferisci un sapore più speziato, puoi provare il roast beef all’inglese con una marinatura di senape e pepe nero. Prima di cuocere la carne, spalmala con una miscela di senape di Digione e pepe nero macinato per conferire un gusto piccante e aromatico.

Un’altra variante interessante è il roast beef all’inglese con glassa di miele e senape. In questa versione, si spalma una miscela di miele, senape di Digione, aglio e rosmarino sulla superficie del roast beef prima di cuocerlo. Questa glassa dolce e piccante dona alla carne un sapore unico e delizioso.

Infine, se preferisci una versione più leggera, puoi optare per il roast beef all’inglese servito con salse leggere, come una salsa allo yogurt con erbe fresche o una salsa al limone e prezzemolo.

Queste sono solo alcune delle varianti del roast beef all’inglese che puoi provare per arricchire il tuo menu. Sperimenta con gli ingredienti e i sapori che preferisci e scopri nuove versioni di questo classico piatto britannico. Buon appetito!

Potrebbe anche interessarti...